giovedì 28 febbraio 2008

Qualcuno alle calcagna - Episodio 06





spegni la luce - turn off the lights
accendi l'audio - turn on the amp










Episodio 006 - Episode 006


From Youtube









Watch Episodes
9 8 7 6 5 4 3
2 1


44 commenti:

Anonimo ha detto...

primoooo
grandi raga

RAFFA

L'uomo nero ha detto...

Bravo, bravo....aspetta che ti prenda però e vedrai...

Anonimo ha detto...

ragazzi,
bravi, bravi, bravi
e ancora bravi!

Annaxx ha detto...

che bello il pezzo sotto la neve!
romantico quasi...malinconico...
siete mitici!

Anonimo ha detto...

maro'
il pezzo di lui solo nel nulla
sotto la neve
che ANSIA che mi ha messo!!!

MUSICA FIGHISSSSSIMA!!!!!

:)))

Anonimo ha detto...

Io stavo quasi per piangere, nel pezzo sotto la neve... molto charlie chaplin...
Non ho più aggettivi: siete speciali!
*Giu*

Eddy ha detto...

finalmente!
che dolce ragazzi...
siete dei bastardi... mi avete fatto venire una lacrima...

:(

però davvero bella, bella lì

Anonimo ha detto...

e adesso
c'è pure il White Man!
Uomo con il cappello... sono sempre + preoccupata per te!

Sici ha detto...

Nella seconda puntata un moderno nokia e nella sesta telefono a rotella e "la" cinquemila lire...

...genio o sregolatezza???

Grande la scena della strada innevata deserta e come al solito mitica la colonna sonora!!!

Sici

Anonimo ha detto...

...la crescita di puntata in puntata è imbarazzante!!

non posso che farvi i miei più sentiti complimenti!

ZP11

Lore ha detto...

Una menzione speciale alla comparsata di Mattia e alla mano di Mauri!! hehe!
L'altra all'inconfondibile profilo in controluce di paolo!

Per il resto... belli alcuni movimenti di macchina, e bello il montaggio!

Finalmente un po' di storia!!

Bellissima la colonna sonora! Grandi 045!

Ragazzi... migliorate a vista d'occhio!!

Vi bacio

Loredana

l'_uomo_di_vetro ha detto...

Magnifici... come sempre!!!

Mi sono commosso alla vista delle 5000 lire... un pò cara però 'sta birra eh Andrew?

E che dire della mitica scena sotto la neve? Mi ricorda qualcosa...una sera di Dicembre, nevicava a dirotto, a volte anche a dirnove (...ahaha)!
Ma i vostri eroi ce l' hanno fatta. Pur di accontentare il loro pubblico, che puntata dopo puntata diventa sempre più numeroso, hanno superato qualsiasi ostacolo e tempesta di neve senza l' ausilio di catene o attrezzatura idonea!!!

Grandissima è stata la regia dell' ormai genio indiscusso Sullivan Corvaglia, coadiuvata da una sempre più grande interpretazione del M° Andrew Darkup.

Mitici...

Anonimo ha detto...

CHI HA PAURA DELL'UOMO NERO?????????????????????????????????????????????????????????????????

e ora rispondete tutti in coro.....!!!!

:)

Jack S. ha detto...

Dunque... era da un po' di puntate che non scrivevo un commento, questo perchè volevo aspettare e vedere.
Non essendoci sonoro, la colonna sonora incide notevolmente su qualunque scena e quasi sempre in positivo dando quell'emozione che senza le parole a volte diventa difficile trasmettere.
Andrew è vero, sta migliorando nell'interpretazione, sono i piccoli movimenti o i grandi gesti a fare un attore. Le incertezze, gli accenni di movimento creano quello che le parole non possono dire. A volte però sono un po' troppo forzati, necessitano di maggiore fluidità per apparire naturali, ma davvero complimenti. Per quanto riguarda la regia ci sono ottime soluzioni, non ci sono movimenti di macchina, ma solo macchina a mano che rende giustamente l'instabilità del protagonista... (questa è la scusa che si usa sempre quando non si hanno i mezzi economici per girare con un dolly o un Jib o ancor meglio con una steady!!! ;D).
Il montaggio è molto d'effetto, influenzato più dai videoclip che dal cinema, ottiene il suo risultato sfruttando la fortuna di non avere sonoro da gestire, quindi il videoclippato è giustificato e assimilato dallo spettatore autonomamente. La scena sotto la neve strizza un po' l'occhio al pubblico ;-), utilizzando la combinazione letale anche per il più "duro" degli spettatori, dove alla chitarra dolcissima si abbina un campo malinconicamente lungo e innevato, una strada solitaria e un uomo solo in fuga e disperato, risultato: la scena emozional/drammatica che si aspettava da un po'. Bella. Complimenti ancora agli 045, quel pezzo sotto la neve merita davvero un applauso.

Jack S. in arte colonnello Kurtz

Jack S. ha detto...

E mi sono dimenticato di sottolineare una cosa che forse dal commento non è apparsa: COMPLIMENTI a Sullivan che sta dimostrando davvero di avere del TALENTO e del genio registico, cosa che in questi giorni monotoni e volti al denaro è raro trovare.

Fe Gi ha detto...

faccio la pignola:
ci sono giusto due dita d polvere
sul telefono!!

il resto è perfetto!
e
ho pianto sulla neve!

ma in fondo so che il telefono non è stato pulito apposta!!

Fe Gi

Anonimo ha detto...

1- che emozione rivedere le 5000 lire!!!
2- il nostro Sullivan è sempre + bravo
3- E c'è anche Paul!!!
4- E che dire di Andrew sotto la neve?! commovente.....

P.S.= solo per chi può capire...
....W LA III B!
Stefy

Rubian ha detto...

Complimenti ragazzi.

Andrew ha sempre una corsa da cammello (non ti sei allenato abbastanza!!!), ma nel bere non è secondo a nessuno, buon sangue.....
Non ti posso far complimenti sono troppo di parte.


bravissimi 045 e Sullivan

Anonimo ha detto...

oh, ma gli ultimi 4 secondi??

che è?

bastardi!

luciana ha detto...

è veroooo!!!!
gli ultimi secondi!!!
g e n i a l e

Lese ha detto...

rubian!!!
devi capire che sku corre bene solo.....................se lo lanci in fascia!!!!!!!!!!!!!!!!!!

WizArt Production ha detto...

la produzione conferma le parole di Lese!

parole sante

il critico di giù ha detto...

che dire...
mi aggrego agli altri...
siete mitici e migliorate di volta in volta... elogio a Sullivan per le idee sempre nuove, anche se carenti di mezzi, però davvero accattivanti.
Bravo Darkup... sarò curioso di vederti all'opera con dialoghi, a livello di gestualità e intenzioni sei in gamba.

:)

Marcus ha detto...

un saluto da cagliari,
siete mitici!

vai Skuuuuuuu
ti voglio sul grande schermo!

Anonimo ha detto...

MA 'STE 5000 LIRE???

Siete fuori raga...

Anonimo ha detto...

complimenti a regia, attori e musiche
siete proprio bravini.
poi, a quanto ho capito, siete indipendenti... quindi un complimento in più!

saluti

dany

Anonimo ha detto...


spaccate sempre di più...
e bravi wizartsss!

Bepi ha detto...

nulla da dire...

La migliore fino ad ora, a mio parere!

camminata nella neve, semplicemente
perfetta a livello di regia/musica

ciao a tutti

Anonimo ha detto...

mi ha messo una malinconia
la camminata sotto la neve...
viene voglia di sbucare nell'inquadratura e dire
"hey, dai vengo con te, così non sei solo..."

Tiziana

Giovanni P. ha detto...

siete sempre più bravi...
anche perché, ogni puntata, inserite simboli o rimandi ad altro... (l'01.42, la ruota appesa in auto, la luce che si spegne nella 4, il piede che fugge in 5 ecc)...
questa volta le 5000 lire (rappresenta il passato? oppure la voglia di tornare alla Lira???)
...
inizio a pensare che tutto sia sempre "congegnato"... tipo il cartello stradale dietro al quale sparisce il protagonista in questa: il cartello di strada sdrucciolevole... come a dire
"Da qui in poi è pericoloso."
un monito allo spettatore...
poi il fatto che sparisca dietro una curva... ancora più "sinistro"...

bravi. come dire... immagine, ma con uno sguardo anche a quel che si vuol dire.

aspetto le prossime!

Lara ha detto...

un saluto a tutti i partecipanti:
sono "nuova di qui".
mi son piaciuti molto questi corti!
complimenti! qualcuno sa spiegarmi cos'è questa wizartproduction??? sono molto bravi!
a presto
Lara

Garret ha detto...

io che li conosco posso dirti che sono 4 pazzoidi indipendenti con gli 045 come spalla per le musiche!

Insomma sono la Wizart di Torino!!! no? :p


ma daaaai come fai a non conoscerli!

hihihi

Anonimo ha detto...

complimenti a tutti
fin qui mi sono piaciute molto le puntate!
musica e immagini, the best!

ho azzeccato vedrai... ha detto...

rispondo a giovanni P
dicendo...
e hai visto la Bibbia sul tavolo, vicino alle carte????
mmmmm
uomo bianco...
bibbia...
SARA' MICA DIO??!?!?!?
se fosse così...

non mi fregate! ha detto...

...e finisco dicendo
che ho visto la puntata a tutto schermo:
nel dettaglio della mano che prende il bicchiere (fra l'altro, alla faccia dell'anello da mafiamovie) sembra lo stesso della puntata 2...

voi pensavate di fregarmi!
io le puntata me le sono riviste 70 volte!

Anonimo ha detto...

BELLISSSSSSSSSIMA!!!!!!

complimenti alla regia, è davvero ben fatta!!!

bravi

:)

tek

Diego ha detto...

bella puntata!!!
ho apprezzato tutti i vari movimenti di camera...
siete bravi!!!
super complimentoni agli 045, fanno una musica più bella dell'altra puntata dopo puntata!

WizArt Production ha detto...

Vorrei personalmente ringraziare tutte le persone che
fin qui (molto spesso sconosciuti!)
ci hanno fatto i complimenti per il nostro lavoro... e anche per i l'affetto che ho ricevuto.

Stiamo lavorando per voi!
Vi prometto che mi allenerò nella corsa, oltre che...
migliorare nella recitazione...

un abbraccio a tutti,
continuate a seguirci
perché il bello viene ora!


Andrew Darkup
WizArt Production

Anonimo ha detto...

la sesta è la più bella!!!
grandi!

Anonimo ha detto...

Domanda: ma la sesta come si fa a scaricare in High resolution?? Non c'è più il link...

Torno a dirlo ancora una volta, siete grandissimi. La camminata sotto la neve...emozione pura.
Musiche immense, complimenti 045, spero di sentirvi presto.
Saluti
D.

WizArt Production ha detto...

La produzione si scusa per la mancanza della puntata in high resolution, ma il canale Stage6 della Divx.com è stato chiuso definitivamente nello sconcerto generale, perchè nessuno se lo aspettava, tantomeno noi.
Vi assicuro che c stiamo attrezzando per farvi avere le nostre puntate nel miglior formato possibile. A breve metteremo il link per scaricare la versione high-res, promesso!

Sullivan Corvaglia
Andrew Darkup

Fuso ha detto...

ragazzi...
cioè...

ma come cazzo fate????

siete geniali!!!!

Claudietta ha detto...

molto, molto, molto bella!
migliorate a vista d'occhio...

e finalmente s'inizia a intravedere la storia!

Anonimo ha detto...

Credo che sia abbastanza evidente come Sullivan Corvaglia e Andrew Darkup abbiano saputo fino ad ora depistare con un'incomparabile maestria i propri spettatori.
Che fossero bravi, ce ne si è resi conto da subito; che fossero in gamba era abbastanza chiaro dalle prime inquadrature; che fossero geniali (o completamente pazzi - ma sono due facce della stessa medaglia) l'hanno fatto capire e apprezzare puntata dopo puntata.
Ora però hanno smesso di giocare e hanno mostrato (ma quanto, poi, del tutto?) il loro incredibile talento.
La regia di Sullivan e l'interpretazione di Darkup sono state incredibili. Banale, ormai, citare la scena sotto la neve (la più alta a oggi dal punto di vista qualitativo): preferisco perciò prendere in considerazione gli ultimi fotogrammi, in cui, in un flash, sono raccontati il dramma, il dolore, lo smarrimento con una forza espressiva ben percepibile.
Lo schema narrativo sta pian piano dipanandosi: dalla nebbia in cui si è stati avvolti, volutamente, si sta iniziando, forse, a vedere, capire, meglio, intuire.
Naturalmente tutto questo non sarebbe mai potuto accadere senza la presenza, inconfondibile e irrinunciabile, delle musiche degli 045 che, grazie alla loro poesia in note, rendono superfluo qualsiasi possibile dialogo.
GP

 
Copyright(c) 2007-2014 WizArt Production - Thanks to BloggerThemes - WizArt Production